Lo sbiancamento dei denti

 

BIANCAMENTO DEI DENTI

Il colore dei denti viene alterato con il tempo e tende a diventare  giallo e grigiastro. Tra i maggiori responsabili  vi sono alcuni particolari alimenti quali il caffè, il tè, la liquirizia, il vino rosso, agentiaggressivi quali il tabacco  e  infine un’insufficiente igiene orale, responsabile di un accumulo di placca che tende a trasformarsi in tartaro.

 

 

Lo sbiancamento dei denti denominato BLEACHING è una tecnica di decolorazione della superficie dei denti messa a punto dalle nuove tecnologie nell’ambito dell’odontoiatria cosmetica.

Esso si attua applicando sullo smalto un principio attivo a base di acqua ossigenata sotto forma di gel che esposto alla luce di lampade libera molecole di ossigeno che disgregano i legami dei pigmenti contenuti nei tubuli dentinali.

Il trattamento viene effettuato per riportare il colore dei denti al bianco e alla luminosità,  agevolando la rimozione delle macchie e dello scolorimento.

Avere un sorriso con denti bianchissimi e luminosi, oggi come non mai, aiuta a rinsaldare la propria autostima e il rapporto con gli altri.

Il trattamento dura 50 minuti, viene eseguito da personale medico dentistico qualificato e costa CHF 450.-

I commenti sono chiusi